La torta di pane salata è un ottimo piatto antispreco, ideale per riutilizzare il pane secco e tutto ciò che avete in scadenza in dispensa. Si tratta nientemeno che di un rustico saporito a base di pane raffermo ammorbidito con il latte e amalgamato con altri ingredienti. Oggi andremo a prepararla in una variante vegetariana: la torta di pane salata con radicchio e cavolo nero.

La torta di pane salata

Quante volte vi è capitato di avanzare del pane e di iniziare ad accumulare quantità eccessive di pane secco? O anche di tornare a casa e di non avere alcuna ispirazione per la cena? 

La torta di pane salata è la ricetta perfetta per queste occasioni: facile da preparare e a base di ciò che il vostro frigo offre. Vi basterà ammorbidire nel latte il pane raffermo che avete conservato, di qualunque tipo sia: classico con cereali antichi, con cereali antichi soft, cereali antichi rustiq

Una volta ammorbidito, mescolatelo con uova e un pizzico di farina, che aiuteranno la torta a compattarsi.

La farcita a questo punto è a vostra discrezione: noi vi proponiamo una versione vegetariana con radicchio e cavolo nero ma voi potete sostituire gli ingredienti con altre verdure o anche arricchirla con salumi e formaggi, come nel caso della Torta salata di pane raffermo con asparagi e salame. Utilizzatela come vera e propria ricetta svuotafrigo! 

torta-salata-di-pane-ricetta-radicchio-cavolo-nero

È ideale da servire in varie occasioni, a pranzo, a cena, durante un aperitivo o un buffet. O ancora,  è perfetta da portare ad un picnic al parco o ad una gita fuori porta.

Ricette con pane raffermo 

Se cercate qualche altra ricetta su come sfruttare il pane secco avanzato, ecco una raccolta di 5 ricette facili e gustose da non perdere:

RICETTA DELLA TORTA DI PANE CON RADICCHIO E CAVOLO NERO

La torta di pane salata è un ottimo piatto antispreco, ideale per riutilizzare il pane secco e tutto ciò che avete in scadenza in dispensa. 
Portata Main Course
Cucina Italian
Keyword antispreco, pane raffermo, torta di pane raffermo, torta salata
Preparazione 1 ora
Cottura 20 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 4 persone
Cost 5€

Equipment

  • Una pentola
  • teglia da forno
  • Una ciotola capiente
  • carta da forno

Ingredienti

  • 200 g di pane raffermo
  • 250 ml di latte
  • 200 g di mozzarella
  • 100 g di cime di rapa
  • 50 g di radicchio
  • 100 g di cavolo nero
  • 2 uova
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • olio extra vergine di olive q.b.
  • sale grosso q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Istruzioni

  • Tagliare a cubetti il pane e metterlo in ammollo nel latte per 1 ora circa.
  • Nel frattempo, tagliare la mozzarella a cubetti e lasciarla scolare.
  • Una volta ammorbidito il pane, frullare il tutto con il mixer.
  • Pulire il radicchio, tagliarlo grossolanamente e rosolarlo in padella con un filo d’olio per circa 10 minuti.
  • Pulire le cime di rapa ricavando le foglie più tenere e sbollentarle in acqua bollente salata per 10 min circa. Scolare e strizzare bene.
  • Ripetere l’operazione anche con il cavolo nero, scolare strizzare bene.
  • In una ciotola unire tutte le verdure.
  • Aggiungere il pane strizzato dal latte, le uova, il parmigiano il sale e il pepe. Mescolare e aggiungere la mozzarella.
  • Amalgamare il tutto, versare il composto in una teglia rivestita di carta forno e infornare a 180°C per 30 min circa.
Condividi