Come riciclare il pane raffermo? Se volete preparare un dolce, la torta di pane è la soluzione perfetta. Pane ammollato nel latte, 1 uovo, farina, burro e zucchero sono gli ingredienti base. Non dovete fare altro che aggiungervi ciò che volete. Le varianti della torta di pane sono infinite e seguono i vostri gusti.

Noi abbiamo preparato una deliziosa torta di pane raffermo usando una pagnotta ai cereali antichi aggiungendovi un bicchierino di grappa, nocciole tritate e uvetta; ma voi potete sostituire le nocciole con i pinoli, oppure potete preparare anche una torta di pane e cioccolato, una torta di pane e mele o, ancora, una torta di pane e amaretti. Il procedimento e le quantità sono sempre gli stessi!

Dettagli ricetta:

  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Torta per: 6 persone
  • Cottura: forno
  • Ricetta Facile

Ingredienti per una torta di pane:

  • 400 g di una ciabatta rustica o una pagnotta classica di pane ai cereali antichi
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
  • 60 g di zucchero semolato
  • 2 bicchierini di grappa
  • 50 g di uvetta
  • 300 ml di latte
  • pan grattato q.b.

Come fare la torta di pane?

  • Tagliare via la crosta del pane
  • Prendere la mollica, tagliarla a cubettoni, metterla in una ciotola e bagnarla con i 300 ml di latte
  • Ammollare l’uvetta per farla reidratare, serviranno una quindicina di minuti
  • Nel frattempo, tritare grossolanamente le nocciole
  • Lasciare che il burro si ammorbidisca fuori dal frigo
  • A questo punto, lavorare la mollica con le mani e aggiungervi il burro, un uovo sbattuto, lo zucchero, la farina setacciata, la grappa, l’uvetta e le nocciole tritate. Sporcarsi le mani è d’obbligo!
  • Imburrare uno stampo e ricoprirlo di pangrattato
  • Versarci dentro il composto
  • Infornare a 180° C e cuocere per 45 minuti in forno statico

Torta di pane salata

Se siete più tipi da salato, potete preparare anche una torta di pane salata. Vi basterà eliminare lo zucchero dagli ingredienti e, al posto di uvette e nocciola, aggiungere dei cubetti di pancetta e formaggio, come se si trattasse di un piccolo sartù a base di pane e non di patate.

Prova anche: Millefoglie di tiramisu alle fragole

Torte ai cereali, come servirla con un tocco in più

Le torte di pane ai cereali sono buone, sane e ricche di fibre. Perciò, risultano più facilmente digeribili di preparazioni più diffuse come il pan di Spagna o creme molto ricche di formaggi e uova. Le torte ai cereali sono perfette per la colazione, la merenda e il dessert. Basta dargli di volta in volta un tocco diverso.

Per la colazione – Servite la vostra torta ai cereali con del caffèlatte e del miele a parte. Le darete del gusto e dell’energia in più che vi faranno iniziare bene la giornata.

Ti piacciono le colazioni lunghe? Prova la ricetta del french toast fatto col croissant.

Per la merenda – Sbucciate una mela o una pera, tagliatela a fettine sottilissime e scaldatele appena in una padella con una spolverata di cannella. Aggiungetele sulla vostra torta di pane e servite con un tè o una tisana.

Merende sane e veloci: cosa preparare? Ecco i tutti i consigli.

Per il dessert – Ricavate una fettona dalla vostra torta ai cereali e servitela con della panna montata fatta in casa oppure con una pallina di gelato alla vaniglia. Una terza alternativa? Sciogliete del cioccolato fondente a bagno maria e versatelo sulla torta di pane. Verrà una meraviglia.

Condividi