Blog Sfizioso e Waldkorn collaborano insieme per delle ricette davvero gustose. Piccoli panini ai cereali antichi soft e hamburger di vitello per dei panini morbidi e saporiti farciti con degli hamburger delicati e tanti altri ingredienti gustosi. Due ricette a confronto, due hamburger piccoli piccoli per bocche…affamate! Chi ha preparato il più buono? A voi la scelta, ecco i due panini preparati da Blog Sfizioso e da Waldkorn.

Panino soft ai semi con hamburger e cipolla caramellata

Blog Sfizioso ha deciso di gareggiare preparando un hamburger dal sapore deciso e leggermente piccante. Il panino ai cereali antichi viene insaporito con un mix di semi che lo rende più rustico e naturale. La polpa di vitello macinata viene mescolata con senape, concentrato di pomodoro e salsa Worchestershire. Il tutto viene reso morbido e fresco grazie allo squacquerone.

  • Pane scelto: panino ai cereali antichi soft con semi di miglio, girasole e lino bruno
  • Hamburger: polpa macinata di vitello con senape, concentrato di pomodoro e salsa Worchestershire
  • Farcitura: avocado, cipolla caramellata, squacquerone e un pizzico di radice di rafano

Panino soft al sesamo con hamburger e Harissa

Waldkorn risponde con una scelta più delicata per il panino, perché lo sceglie ai cereali soft con semi di sesamo; ma decide per un hamburger più saporito, perché lo condisce con scamorza affumicata, salsa Barbecue e salsa Harissa, una salsa africana a base di peperoncino rosso, aglio e olio di oliva.

  • Pane scelto: panino ai cereali antichi soft con semi di sesamo
  • Hamburger: polpa macinata di vitello con semi di papavero, tabasco, succo di limone e concentrato di pomodoro
  • Farcitura: salsa Harissa, salsa Barbecue, scamorza affumicata e carciofini

Hamburger: le regole per farlo perfetto

Che scegliate l’uno o l’altro, insieme a Waldkorn e Blog Sfizioso abbiamo imparato le regole per fare l’hamburger perfetto. Non dimenticatele!

  1. Scegliere un pane morbido e tenero ma saporito – Il pane non è solo l’involucro, è parte integrante della ricetta e si deve abbinare bene sia all’hamburger che agli altri ingredienti. Per dei sapori più delicati, scegliete un pane insaporito da un mix di semi più rustico; se volete sbizzarrirvi con la farcitura, sceglietene uno più delicato, come il panino ai semi di sesamo;
  2. Insaporite il vostro hamburger – Non solo carne macinata, un hamburger può essere insaporito in moltissimi modi diversi. Qui ne trovate una decina di molto, molto interessanti. Dal curry alla curcuma, dallo zenzero al wasabi, dalla senape al tabasco, scoprili tutti;
  3. Non mescolate le salse – Volete metterne più d’una? Benissimo. Spalmatene una da un lato e una dall’altro. Manterrete i sapori ben separati fino a che non si mescoleranno in un gustoso boccone!
  4. Riscaldate il pane – Riscaldatelo in forno a 180° C per 6/7 minuti al massimo. Il pane deve accogliere l’hamburger e mantenerlo caldo. Non può essere freddo;
  5. Non esagerate con gli ingredienti – ma non limitatevi mai! Semplicemente, equilibrate il vostro panino scegliendo una sola proteina (l’hamburger), un solo formaggio (potete sceglierli tutti) e verdure in quantità.
Condividi