Oggi l’Academy Waldkorn vi insegna a preparare i cantucci alle amarene e cereali antichi, una variante dei rinomati biscotti toscani. I cantuccini sono dolci che non stancano mai, che possono essere gustati come dessert a fine cena ma fungere da golosi spuntini durante l’arco della giornata. Si conservano a lungo e sono ideali da vendere in panetterie e pasticcerie sia sfusi che confezionati. Seguite le indicazioni di Virginio, Mastro delle farine Waldkorn, per scoprire come prepararli.

Cantucci, ricetta tipica toscana

I cantucci, chiamati anche cantuccini o biscotti di Prato, sono biscotti secchi alle mandorle, ottenuti tagliando a fette il filoncino di impasto ancora caldo. Fanno parte dei più tipici dessert della tradizione culinaria toscana, soprattutto accoppiati al vin santo con cui vengono tradizionalmente serviti.

L’origine dei cantucci sembra risalga al XVI secolo, anche se inizialmente la ricetta pare non contenesse le mandorle. La prima ricetta documentata di questo dolce è un manoscritto di un erudito pratese del XVIII secolo, conservato nell’archivio di Stato di Prato. In questo documento i biscotti vengono detti alla genovese. Le mandorle entrarono a far parte degli ingredienti soltanto in alcune varianti per assurgere a elemento caratterizzante a partire dalla seconda metà dell’Ottocento.

Come preparare i cantucci ai cereali antichi e amarene

I cantucci con amarene e grani antichi sono una variante dei cantucci classici, con la farina Waldkorn Cereali Antichi Lievitate e le amarene al posto delle mandorle. La ricetta per realizzarli resta però è la stessa.

Come ingredienti, avrete bisogno di Waldkorn Cereali Antichi Lievitate, farina 0, amarene sciroppate, Waldkorn Dekor, lievito, zucchero, uova e margarina. Per prima cosa impastate insieme la margarina con le uova e lo zucchero. Dopodiché incorporate le farine e il lievito e, una volta amalgamate, aggiungete le amarene. Mescolate ancora velocemente, giusto il tempo di inglobare la frutta. Fate riposare la pasta massimo mezz’oretta, poi dividetela in filoncini schiacciati e disponeteli su teglie forate. Spennellateli con uovo e decorateli con Waldkorn Dekor. È il momento della prima infornata: cuocete i filoncini in forno a 180-190°C per 20 minuti. Poi lasciateli raffreddare, divideteli in diagonale in biscotti larghi circa 2 cm e infornateli nuovamente finché non diventano secchi.

Cantucci ai cereali antichi e amarene

Portata Breakfast, Dessert
Cucina Italian
Preparazione 1 ora
Cottura 40 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 500 g Waldkorn® Cereali Antichi Lievitate
  • 550 g farina 0 setacciata
  • 600 g zucchero semolato
  • 600 g amarene
  • 220 g margarina
  • 8 uova
  • 10 g lievito baking
  • Waldkorn® Classic Dekor q.b.

Istruzioni

  • Impastare lo zucchero con le uova e la margarina e fare amalgamare bene.
  • Aggiungere la farina, Waldkorn® Cereali Antichi Lievitate e la farina 0.
  • Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi aggiungere le amarene e fare amalgamare girando giusto il tempo di incorporare la frutta.
  • Formare dei tronchetti, spennellare con uovo e decorare con Waldkorn® Classic Dekor.
  • Fare riposare pochissimo ed infornare in teglia.
  • Cuocere a 180-190°C per 20 minuti.
  • Lasciare raffreddare per qualche minuto, tagliare i tronchetti in diagonale e biscottare a 160°C per 10-15 minuti.

Video

Condividi